En rentrant

Creiamo ordine e trambusto,
lasciando i sogni sui davanzali,
le stelle accaparrarsi la notte,
i gomitoli di lana intricarsi,
le parole nascondersi fra i sorrisi,
il sapore degli anni distillarsi
in rivoli lungo i marciapiedi percorsi,
e le scintille spegnersi nei boschi.

(Non dobbiamo sentire il bisogno ma lasciarci guidare dal desiderio !)

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici. Contrassegna il permalink.

2 risposte a En rentrant

  1. fulvialuna1 ha detto:

    Che bella!
    Ogni verso un’immagine.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...