Le prix de la vie

Le giornate di Parigi

sotto il cielo nuvoloso

intrisa di pioggia rumorosa

in un tentativo estremo

di ripulire in superficie

le strade maleodoranti

di piscio e vomito

e sono persone gli ubriachi

lì a vagare silenziosi

da un marciapiede all’altro

da una bottiglia ad un’altra

da un incubo all’altro,

fra le luci nelle pozzanghere

i mozziconi di sigaretta

gli involucri di pasti veloci

mangiati lentamente

da chi non ha più una casa

ne una patria ne un amore…

(Vorrei una villetta vista mare nei giardini delle Bagatelle)

Foto mia – jardins de Bagatelle

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...