Aujourd’hui (20)

In ogni tuo stato,

luogo o pensiero che sia,

acuisci la percezione,

scalpita in cerca dei guizzi di sole,

respira l’aria nuova e quella di rimando,

ascolta

perché il suono sia lieve quanto il silenzio.

Ama senza requie o reticenze.

Questo è il senso.

 

(Può esserci notte buia e tenebrosa ma tu sarai sempre vicina e verrà l’alba!)

12919732_1164581800220202_8717804365549267580_n

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Aujourd’hui (20)

  1. tachimio ha detto:

    Che bella caro Franz. Mi piace anche la foto. Grazie. Ti faccio per oggi caro amico i miei più sinceri auguri per una serena Pasqua. Ti abbraccio. Isabella

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...