2 Janvier

Pioviggina,

il cielo è un eterno momento

prima dell’alba,

non c’è un solo spiraglio

di sole.

Vedo meno persone per strada

adesso

di quante ne passassero ieri;

alcuni negozi sono aperti,

la panetteria

dall’altra parte della strada,

il parrucchiere cinese sotto casa,

un negozio

di ferramenta all’angolo.

Pioviggina,

porterà via il grigiume

dell’anno appena trascorso…

(Quanti strati di te e me insieme tenuti dall’invisibile collante!)

Foto mia

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...