Le poids

A Boulevard de Sèbastopol c’è un piccolo parco,

guardavo gli alberi e le panchine, passando a piedi,

di notte, col rumore della pioggia, le luci sull’asfalto,

ma tutto restava fuori e pure io non sono mai entrato…

(Ne vaut pas la peine d’être triste d’hiver, c’est plutôt mieux de sourire à le prochain printemps!)

Le poids du cœur – streetart Paris / Foto e titolo miei

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Le poids

  1. fulvialuna1 ha detto:

    Estraneo al mondo, immerso nel proprio mondo…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...