Compliqué à trouver 

Ritrovarsi fra cose piccine,
dettagli, minuzie,

com’è lo stare al centro,

centro del tutto,

equilibrio e squilibrio,

all’esterno, addentrarsi,

nella scheggiatura d’universo,

di marmo e pietra, è Napoli.

Neapolis, cosa antica

e casa, da 2000 anni,

invasa da energia inaudita,

pervasa dalla musica crescente,

dagli abbracci immantinenti.

Compensazione di gesto,

compie assoluta, questa terra,

spandendo emozioni sopite,

da sotto e trema, freme

per tre giorni o un anno

d’attesa e d’intesa,

perché tutto finisce e inizia,

anche le cose piccine

e quelle grandiose.
(occorre un cuore saldo per non schiantare di fronte alla bellezza assoluta!)


Belle Époque Tango Marathon 2017

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...