Sans photo 

Dovremmo finirla di considerare i nostri limiti…
(I sandali chiusi nell’armadio,

una vecchia foto nel cassetto,

la voglia di camminare sulla spiaggia,

la luna fra gli interstizi e le stelle…!)

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Sans photo 

  1. tachimio ha detto:

    Forse superare qualche limite potrebbe voler dire superare anche qualche paura, chissà. Resta la certezza comunque che i tuoi versi sanno regalare emozione. Grazie Franz. Un sorriso. Isabella

    "Mi piace"

  2. fulvialuna1 ha detto:

    I limiti a volte danno sicurezza…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...