Archivi del mese: luglio 2017

La dernière aube

Il vuoto, questo vuoto, qui adesso ora, mai, continua a tormentarmi questo vuoto, questa inquiete, ove si perde il sonno fino all’alba, fino all’erica  sui muti e spoliati muri, ove s’accroscia il sonno e gli occhi lacrimevoli provenienti  da stelle … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 1 commento

Aujourd’hui (19)

Ho visto la riva del mare di notte, sono andato via, le onde portavano via i sogni, adagio, l’aria greve aspettava l’alba, lei detiene i silenzi, cheta, nel suo abbraccio.   (Le insolite peregrinazioni ad occhi aperti!)   Masquerade – … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 1 commento

Garde le sourire 

Le stravaganze della notte i tuoi occhi persi nel buio la strada affollata di stelle il rumore del mare lontano le parole su un vassoio i ritornelli vecchia maniera Le scarpe dell’unico ballo il sogno raccontato piano… (Forse si dovrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 1 commento

Une journée 

Le foglie giocano con l’alito di vento, l’ombra coi barbaglii. Il rumore dell’ordine e delle frasi sospese, il cigolio dell’altalena. (Vorrei essere ferro e fuoco in una montagna di ghiaccio!) Foto mia – Castel dell’ovo

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Hier, demain

Oggi farò a meno del piacere, quella sensazione di beatitudine, non urlerò la tua mancanza, sentirò il tuo nome impresso in me quanto il mio, quanto il tuo odore, immaginerò le tue forme in tanti quadri serrati nell’argento, ricorderò l’ultima … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 3 commenti