Deux âmes sous la pluie 

Ho ascoltatolo

lo sciabordio delle onde,

eravamo io e te,

in quelle vecchie stanze

al quinto piano

sopra Parigi, sopra le onde

due sogni congiunti

i miei occhi di cielo cheto

e la tua pelle

splendente sabbia dorata.

(Bisognerebbe avere il coraggio di salvarsi dai propri sogni!)


Foto mia – la poesia è il miglior modo di sorridere alla vita 

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Deux âmes sous la pluie 

  1. franzpoeta ha detto:

    A volte i sogni scavano dentro, pianissimo…

    Piace a 1 persona

  2. fulvialuna1 ha detto:

    Bellissima…ma perchè salvarsi dai propri sogni? Viverli, anche se a volte scotta.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...