Archivi del mese: giugno 2017

Una Vera Magia

Guarda. Guarda il mare, lo vedi?, è notte al chiaro di luna, refoli d’aria tiepida attraversano il ponte, in questa notte di traversata quasi giunta alla fine, quasi giusta all’alba… l’alba in cui ha inizio la scoperta. La luce cambia … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 4 commenti

Aujourd’hui (18)

L’aria è fresca nel vicolo cammino stanco e greve soffia il vento a mare ha spazzato via le stelle con cui di solito illumino la via e la luna, un sorriso di donna. È passata come nulla la serata fra … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 3 commenti

Loin du mer 

Il passo è affrettato, l’ultima discesa, dalle scale mobili, entrando nel vagone semivuoto, lasciando indietro le porte aperte, in attesa della partenza seggono gli ultimi ritardatari, è l’ultima corsa in metropolitana, un padre con le figlie adolescenti, dei ragazzi con … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Un peu de moi

La pioggia il tango e il vino rendono più belli gli abbracci… Foto scattata da un amico, all’alba…

Pubblicato in Poesia | 4 commenti

Le poème dans la photo

Eravamo così, stanchi ma con ancora tanta voglia di parlare. Tre uomini ed una donna, alla fine di qualcosa, all’inizio di qualcos’altro, in una zona di bivio, ad un incrocio di esistenze, con all’orizzonte la prima lieve inflorescenza del sole. … Continua a leggere

Pubblicato in Amore, Foto-di-viaggio, Poesia, Poesia, Poesia, poème, poète, Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | Lascia un commento

Aujourd’hui (17)

Ogni cosa avrai voglia di dire e di fare prima osserva il paesaggio  e stai come un gatto sornione in maestoso silenzio. (Il fruscio di una pagina voltata dal vento!)

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Aujourd’hui (16)

C’è odore di ricordi, di vecchi ritorni quando la strada era diversa e c’era una mezzaluna  come questa luminosa carica di sguardi fuggevoli. Lo stesso cielo, un’altra terra…  (Segna la mia pelle coi tuoi occhi!) The smile of The flamboyant … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 2 commenti

Juillet 

Maestoso Il cielo impiastricciato di stelle Guardinghe Le onde carezzano gli scogli Stropicciandosi Battono le ore silenziosamente In attesa Amo il ricordo dei tuoi baci (Dimora, alberga, questo stato d’amore!) Foto mia – Parigi, alla porta

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Après 

Addo staje, addo staje? E che faje, e che faje? O sient st’addore e rosa de maggio? O vire stu sole? Stu sole e’ passaggio? Je te ved, surrise, Surrise te chiamm, dint e pnsier, dint a stu core, girann … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Deux âmes sous la pluie 

Ho ascoltatolo lo sciabordio delle onde, eravamo io e te, in quelle vecchie stanze al quinto piano sopra Parigi, sopra le onde due sogni congiunti i miei occhi di cielo cheto e la tua pelle splendente sabbia dorata. (Bisognerebbe avere … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 2 commenti

Au festival 

La notte, tutte le stelle vengono a galla tutti i sogni restano al bando tutte le voglie raccontano fiabe ogni silenzio brucia certezze ogni sentiero ha un senso compiuto ogni carattere sgualcisce il vestito… (L’insonnia è per chi dimentica, anche … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 1 commento