Bruxelles 

Vanno via,

le ultime voci

avviluppate dal buio

al di là della porta.

Sotto un cielo stellato

l’aria fredda

e l’odore dolciastro

della mezzanotte

a cui si versano lacrime

e vino rosso

sulla soglia del sonno,

i baci sono rifugio.

(Il sole, oh al risveglio ritrovarlo nei tuoi gesti!)

Foto mia 

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Bruxelles 

  1. tachimio ha detto:

    ”I baci sono rifugio”. Concordo mio caro. Ciao. Isabella

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...