Cortazar et moi

Ciò che mi piace del tempo è l’orologio

Ciò che mi piace dell’orologio sono le lancette

Ciò che mi piace delle lancette è la punta

Ciò che mi piace della punta è l’iceberg 

Ciò che mi piace dell’iceberg è il ghiaccio

Ciò che mi piace del ghiaccio è l’acqua 

Ciò che mi piace dell’acqua sono i ponti

Ciò che mi piace dei ponti sono i tramonti

Ciò che mi piace dei tramonti è il cielo

Ciò che mi piace del cielo è la luce

Ciò che mi piace della luce sono gli anni

Ciò che mi piace degli anni sono i sorrisi

Ciò che mi piace dei sorrisi è che sono senza tempo

(Ascolto il rumore della pioggia mentre cade sul terrazzo!)


Harlequin – Pablo Picasso 

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Cortazar et moi

  1. tachimio ha detto:

    Uno spettacolo questo susseguirsi di parole una conseguente all’altra. Un gioco mirabile il tuo. Molto piaciuto. Isabella

    Piace a 1 persona

  2. vikibaum ha detto:

    parole che armoniosamente si inseguono come in un cerchio magico…ciau

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...