À plus tard 

Pioggia

di temporali improvvisi,

segna l’arrivo dell’autunno,

l’aria è cheta,

le gocce precipitano

oltre la porta aperta,

dal balcone entrano

l’odore delle piante

e il ricordo

delle passeggiate estive.

Il silenzio è presenza

in attesa del prossimo incontro.


L’autunno visto dalla finestra – Kostantin Yuon

https://fr.m.wikipedia.org/wiki/Constantin_Youon

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...