Archivi del mese: luglio 2016

Une journée tranquille 

È l’effetto dei colori, una stanza bianca un arcobaleno, tela in continua mescolanza. Viaggiare è andata, percorrere, amare le persone, immaginare sdraiati sul letto, camminare in attesa, respirare lasciando la malinconia, chiudere gli occhi e riaprirli. È l’effetto dei colori, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 4 commenti

Attimi d’acquiescenza

Vestiti di leggerezza. Passeggiando sulle nuvole. Ascoltavamo con impegno. Osservai con interesse. Sentendomi parte del silenzio. Parlasti per suscitare emozioni. Componemmo versi sulla pelle. Amandoci senza ornamenti. (L’ultimo raggio di sole è essenziale!) Tritoni – Rupert Bunny

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Simplement 

Amami in ogni mio sguardo,  tu sei il colore dei miei occhi… Amami in ogni mio abbraccio,  tu sei lo spazio del mio respiro… Amami in ogni notte stellata,  tu sei il mio tempo mai finito… Amami in ogni mio … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 1 commento

Une journée de soleil

La luce riempie gli spazi, le ombre sono disegni perfetti sulla pietra. I vecchi a passeggio, le ragazze vestite leggere, i bambini si rincorrono. I panni stesi alla finestra, i tavolini fuori dal chiosco, ombra e luce. Le voci risuonano … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Sento un canto alla notte

Voglio sentirti dire “vieni qui, portami lontano, tienimi per mano, abbracciami, baciami”. Voglio sentirti dire “guarda quella strada piccolina, la percorremmo insieme tanto tempo fa”. Voglio sentirti dire “dormi, sogna, in questo spazio, luminoso, infinito, quanto il nostro amore” Voglio … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Après la nuit 

Con un laccio di spago al polso, girovago fra le strade di un borgo antico. Sogno di ritrovarmi nel mare Egeo su una piccola barca a vela, prendo sul viso ogni sbuffo d’onda, simili a carezze fatte da mani care; … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 1 commento

Le dernier journal radio

Finiscono le ultime tre bottiglie di vino, era rosso, aveva il sapore del ginepro, ne abbiamo ancora nei bicchieri grezzi. Le cose genuine sono grossolane, come questo vino premuto coi piedi alla maniera delle nostre nonne, tanti anni fa. Nel … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Le blanc et le rouge 

Vedo volare un aquilone, ho gli occhi chiusi, è bianco e rosso, solca il cielo sui castelli di sabbia, sono parte di esso, sono, pezzo di stoffa, di filo, di legno. Giù, fra le creste di terra, c’è steso un … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Je suis là

Quando sei in volo osservi i confini del cielo, limpido, azzurro, con poche chiazze nuvolose. Sali con lo sguardo fino ad ammirare la linea ideale, tracciata fra la fine e l’inizio di un blu intenso, guardi quel quadrato di cielo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | Lascia un commento

J’attends le jour

Quando la strada è un vuoto, un immenso vuoto, è spazio, spazio riempito di viaggi e storia, spazio riempito di racconti passati. Una distesa di sabbia e un tratto di strada da colmare a piedi, un muro di sabbia sotto … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 5 commenti

La Prochaine fois

La strada è una irriducibile trasparenza, c’è il percorso da seguire e il paesaggio ai lati. Alberi verdi e forti, campi in semina e arati. A perdita d’occhio, la vista arriva a vedere il confine del sole, la strada prosegue, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici, Racconto, viaggio | Lascia un commento