Sedici gradi

IMG_0153Lascio alle spalle le ultime voci.
La salsedine profuma l’aria,

uno squarcio di cielo fra le nubi,

i gabbiani volano fra i palazzi,

gli addobbi natalizi illuminano

le strade la piazza gli occhi,

non c’è vento, respiro di scambio.

(Il mattino ritrovi il sapore nell’ultimo sorso di caffè)

 

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...