Archivi del mese: gennaio 2015

In un incedere lento, la notte

La stanza è piena di grida, assenti le forme, i corpi, le gioie, i muri freddi, i tubi dell’acqua vuoti. Quel bianco è la cosa peggiore, cosa perché non è un’emozione, non è un sentimento, eppure come ghiaccio penetra lo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento