Cosa rimane della vita…

Lascia che l’amore ritrovi i suoi spazi,
fallo entrare anche se non lo aspetti…
fagli un sorriso ed offrigli da bere la tua vita,
accompagnalo per il mondo e non lasciarlo mai solo.
Porta un fiore ogni giorno al suo altare,
innaffialo con lacrime di felicità…
guardalo mentre cura il tuo dono,
dai le tue attenzioni ad entrambi, li vedrai sempre rigogliosi.
Cerca il suo volto in tutti i vetri, riflessi,
anche se è solo un ricordo è impresso nel vento…
ti rincorre ti ammira ti protegge,
in cambio chiede solo che tu abbia solo per lui quello sguardo.
Guardalo isolarsi dal mondo per scorgerne uno nuovo,
nei tuoi lo vedrà e tu non te ne accorgerai…
lascerà che tu creda sia pazzo,
portagli un sorriso e comincia a ricrederti.
Fagli un dolce per festeggiare le sue vittorie,
fagliene un’altro per consolarlo dalle sconfitte…
asciuga le sue lacrime o unisciti nel pianto,
ritroverete il sorriso e la forza ognuno nell’altro.
Ascolta il suo richiamo anche se non ne hai voglia,
e recati a lui perché di te ha bisogno…
nel tuo abbraccio e tu nel suo vi ritroverete sempre,
ti porterà con se anche quando non ne avrà più la forza.
Digli che è per te quello che hai di più prezioso,
regalagli tutto ciò che troverai sulla tua strada…
ti porterà i suoi sogni e ne farà un pacchetto,
lo aprirai tra fili d’oro e lì ritroverai un tuo quadro.

Informazioni su franzpoeta

Amo gli sguardi. Napoletano emigrato a ovunque sia.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...