Non sens

Avevo voglia di scrivere una poesia lunga

di quelle tracciate lungo una costellazione

oltre i bordi della battigia al tramonto.

Ho aspettato i tuoi sorrisi posarsi fra le mie giornate

con barbaglii dentro un velo d’acqua sull’acciottolato

e le spezie seminate dal vento escono dai muri

i fiorellini spargono stremi odorosi d’intrighi

intrugli restano nelle tazze fuori dalle stanze degli amanti.

Avevo voglia di scrivere una poesia lunga

che avesse il senso della gramigna adagiata al sole d’autunno

il suono di un clavicembalo che si ritrova fra i rovi

un ruscello che segue il suo corso abbeverando i sogni

la fretta di chi non ha più l’abitudine a saltare sugli arcobaleni

dei treni che giocano sui binari andando incontro all’orizzonte

ed di alcuni libri lasciati su una vecchia credenza.

Esistono strati di pensieri riversi nelle imprese impossibili.

(Quelle cose di cui non si ha il controllo sono la parte mancante di noi!)

Le vecchie foto di cui non so cosa farmene.

Annunci
Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | 2 commenti

Irrévérencieux

Il porto di ieri, il sentiero di oggi, la spiaggia di domani…

(Gli istanti vissuti precipitosamente, fra onde scogli e patatine fritte.)

Foto mia – Bretagna

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | 4 commenti

Quatre jours

Incontriamo sogni,

agli incroci delle strade,

d’ammalianti occhi

venuti da Olimpo

con dentro l’universo

e una spiaggia d’argento.

Serbiamo il silenzio,

uno, di quelli potenti,

fatto d’angoscia e tenerezza,

composto da tenui sillabe

in grado di edificare

amori fra le trame del soffitto.

(Il profumo del caffè e il tuo si confondono nel tempo del risveglio!)

Foto mia – Parigi

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | 1 commento

Quatre

prima di addormentarsi

bisognerebbe sognare

almeno un’ora

ad occhi aperti

Foto mia in un vicolo di napoli

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | 1 commento

À l’autre bout du monde

La città si muove sinuosa

fra i vicoli di pietra,

gli amori acquiescenti

restano all’ombra

dalla tristezza irrequieta

camminando sulla corda

sospesi fra due estremi,

enclavi che sognano un’Infinito…

(Amate, con la leggerezza dei vostri sogni!)

– Foto di Repertorio scattata da me fra i vicoli di Napoli

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | Lascia un commento

Je vais chez-moi

Qualcosa che non sia stato scritto

sui muri intarsiati dalle crepe

in quelle inutili efferatezze

nel tempo occorrente alla stanchezza

ad uscire dall’ebbrezza del vino

mentre le tristi smorfie riempiono

le ultime luci accolte dall’asfalto

di amori tremolanti quanto fiammelle

e gli amici lanciano calici vuoti

per infrangere gli incubi pleonastici…

(Il rumore è un altro probabile motivo di silenzio.)

Foto mia fra i vicoli di Napoli

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | Lascia un commento

Le bois

Per quanto si possa ballare bene

per quanti tramonti e albe

per quanti passi sia possibile

non importa la meta

ma il cammino

le note e il tempo…

(Ça va la journée à autres place!)

Foto mia fra le stradine di Napoli

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | Lascia un commento

La dernière nuit

Quando le notti passano

sotto lo sguardo di una luna rossa,

gli amori diventano liquidi

varcando le soglie del viale dei sogni,

inconcludenze d’infinito s’incontrano

baciandosi fra le strade chiassose,

le parole tappezzano i muri,

le fiamme percuotono gli animi,

restano gli occhi malinconici

visti dentro un viso di giovane donna

seduta sul bordo del marciapiede,

e le danze esistono nel luccicare dell’alba.

(Gli amici, le serate, il vino, gli arcipelaghi e un briciolo di poesia!)

Foto mia dalla terrazza sopra i tetti di Napoli

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | 2 commenti

Aucune autre

Tutte le notti

le clamorose stelle

corrompono la luna

e lei leziosa

getta la bellezza

n un effimero

specchio d’acqua…

(Cos’è questo frastuono imbrigliato dai silenzi?!)

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | 1 commento

Amour Assez

Poesia scritta da tre anime, Leone, Sergio, Francesco

Titolo scelto da Leone Perugino:

AMORE ABBASTANZA

Amore,

non ti ho mai detto amore

abbastanza

non ti ho mai amata

abbastanza,

voluta, posseduta, accarezzata

infine, perdona

se il mio amore non entra nella tua scia

abbastanza,

se non perfora il tuo cuore

abbastanza.

Se non duole non ama il mio amore.

Ma è ancora l’alba

i gabbiani stridono

tu sei lì

mi basta

Amore,

da quando sei lontana

la mia pelle trema,

nel tentativo di distaccarsi

e venire da te.

Amore,

tu sei lontana da questa alba,

nel cielo c’è ancora metà luna

e io stringo la tua mano

in un soffio di vento.

Amore,

tu sei il suono de l’onda

che viene da poco lontano,

la terrazza è calma

ma il bicchiere è riempito di vino.

Amore,

la distanza fra noi

non sarà mai abbastanza

perché io non senta più

il mio amore.

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | Lascia un commento

Le prix de la vie

Le giornate di Parigi

sotto il cielo nuvoloso

intrisa di pioggia rumorosa

in un tentativo estremo

di ripulire in superficie

le strade maleodoranti

di piscio e vomito

e sono persone gli ubriachi

lì a vagare silenziosi

da un marciapiede all’altro

da una bottiglia ad un’altra

da un incubo all’altro,

fra le luci nelle pozzanghere

i mozziconi di sigaretta

gli involucri di pasti veloci

mangiati lentamente

da chi non ha più una casa

ne una patria ne un amore…

(Vorrei una villetta vista mare nei giardini delle Bagatelle)

Foto mia – jardins de Bagatelle

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | Lascia un commento

Bienvenue

Ama

Ama tutto quel che c’è

Ama la rugiada del mattino

Ama l’ombra sotto al pino

Ama chi Ama te

Ama il cielo anche increspato

Ama la voglia di rinascere

Ama perché ti farà crescere

Ama tutto l’Amore c’hai donato

(Di tutti i viaggi, i tuoi occhi restano il più bello!)

Foto mia / traversando Parigi

Pubblicato in Poesia, Racconto, Parigi, Roma, Napoli, Milano, Pisa, Livorno, Lecce, Salento, Firenze, Camaiore, Lucca, Siena, Verona, Slovenia, Italia, Amore, Amici | 1 commento